Questo sito contribuisce
alla audience di

Galateo: Come servire a tavola

Se potrete disporre di personale di servizio, questo dovrà porgere i piatti con le porzioni già pronte passando da destra mentre dovrà togliere i piatti sporchi da sinistra. Il piatto di portata dovrà essere invece porto da sinistra.

Per prime verranno servite le signore di maggior riguardo o più anziane, per ultima la padrona di casa, sempre comunque prima degli uomini. In mancanza di una donna di maggior riguardo, sarebbe meglio, per non urtare la suscettibilità di alcuna, alternare l’ordine con cui si serviranno le varie portate alle signore.

Gli uomini verranno serviti seguendo lo stesso criterio usato prima, lasciando per ultimo il padrone di casa. La regola vuole che chi serve tolga un piatto alla volta, lo appoggi, per poi passare e togliere anche tutti gli altri allo stesso modo.

Il vino dovrà essere servito per primo al padrone di casa, in quantità ridotta, che lo assaggerà e, se lo giudicherà di suo gradimento, darà il consenso per servirlo anche agli ospiti o potrà servirlo egli stesso seguendo il solito criterio di priorità adottato. Il bicchiere del padrone di casa verrà poi colmato per ultimo.

Ciò accade per evitare inavvertitamente di servire del vino con qualche difetto che possa mettere in imbarazzo gli ospiti.

Se invece dovrete fare da soli e la cena non è formale, la padrona di casa darà il piatto di portata alla signora più anziana o di maggior riguardo e questo verrà fatto passare fra tutti i commensali che si serviranno da soli.

Print Friendly
[Voti: 5    Media Voto: 2/5]

Info per Galateo: Come servire a tavola

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: Galateo, tavola

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

3 Commenti

  1. Maurizio 5 gennaio 2013
  2. Fabio 12 febbraio 2012
  3. Maurizio 20 maggio 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *