Questo sito contribuisce
alla audience di

Cheesecake agli agrumi con semolino di farro

cheesecake-agli-agrumi-con-semolino-di-farro

cheesecake-agli-agrumi-con-farina-di-farro

La cheesecake agli agrumi con semolino di farro ha una base croccante dal sapore un po’ rustico e una morbida crema dal sapore agrumato coperta da una fresca gelatina al limone. E’ perfetta in ogni occasione, anche a fine pasto, perchè il delicato sapore agrumato fornisce un senso di freschezza al palato che ti riconcilia con il mondo. In questo caso ho fatto un mix tra la versione cotta e quella cruda: infatti ho cotto solo la base per la quale ho utilizzato uova e farina di farro miscelata con farina per pasticceria, mentre per la crema (senza uova) ho utilizzato formaggi magri come lo yogurt greco e la ricotta aromatizzati dal succo di 3 mandarini e addensati con agar agar. Per la copertura, una gelatina al limone, la cui colorazione è ottenuta dall’utilizzo di un colorante naturale, estratto da zucca e cartamo. Insomma, una cheesecake bella da vedere, buona da mangiare, senza coloranti chimici e senza addensanti di origine animale!

Ingredienti per la cheesecake agli agrumi con semolino di farro

Per la base:
– 120 gr. di farina per pasticceria
– 80 gr. di farina di farro
– 1 uovo
– 3 cucchiai di zucchero
– 120 gr. di burro

Per la crema al mandarino:
– 450 gr. di ricotta
– 170 gr. di yogurt greco
– 100 gr. di zucchero
– 4 gr. di agar agar in polvere o 2 gr di farina di semi di carrube
– succo di 3 mandarini

Per la gelatina al limone:
– 300 gr. di acqua
– 4 cucchiai di zucchero
– il succo di mezzo limone
– 2 cucchiaini (2 gr.) di agar agar in polvere
– 1 cucchiaio di gusto e colore yellow (colorante giallo naturale)

Nella mia cucina:
– tovaglia e tovagliolo Giusky TNT

Preparazione della cheesecake agli agrumi con semolino di farro

Per prima cosa io ho deciso di mettere ad essiccare leggermente 2 mandarini e 4/5 kumquat del mio terrazzo (anche se non ancora perfettamente maturi)

mandarini-e-kumquat-con-essiccatore-severin

ho tagliato a fette sia i mandarini che i mandarini cinesi

mandarini-e-madarini-cinesi-a-fette-con-essiccatore-severin

e, dopo aver tolto i semi, li ho messi ad essiccare qualche ora nel mio essiccatore Severin, giusto il tempo di togliere la parte di liquido gocciolante in eccesso

mandarini-e-madarini-cinesi-a-fette-ad-essiccare

Nel frattempo iniziate a preparare gli ingredienti per la base

ingredienti-per-base-cheesecake

Mettete nella planetaria l’uovo e la farina per pasticceria; nel frattempo tagliate a pezzetti il burro

farina-e-uovo-nella-planetaria

Unite il semolino di farro (che è una farina a tutti gli effetti) e lo zucchero

farina-uovo-e-zucchero-nella-planetaria

Lavorateli con la frusta a K (o foglia) fino ad ottenere un composto sabbioso

composto-sabbioso-di-farina-e-uovo

Quindi unite il burro e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo

impasto-per-base-cheesecake-con-farina-di-farro

Stendete quindi l’impasto (schiacciandolo bene) in una tortiera apribile da 25 cm di diametro e fatelo cuocere per circa 20/25 minuti a 180° (dovrà essere ben croccante)

base-cheesecake-nella-tortiera-apribile

Lavate la ciotola della planetaria, inserite il gancio a frusta e preparate gli ingredienti per la crema

ingredienti-per-crema-al-mandarino

Mettete nella planetaria la ricotta, lo yogurt greco e lo zucchero; nel frattempo spremete i 3 mandarini

formaggi-e-zucchero-nella-planetaria

Lavorateli bene fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi

ricotta-e-yogurt-lavorati-con-lo-zucchero

Unite il succo dei mandarini e fatelo amalgamare al composto; nel frattempo sciogliete l’agar agar in un pentolino con 3 dita di acqua e fate cuocere per almeno 3 minuti. Tenete presente che il potere addensante dell’agar agar si attiva solo ad alte temperature quindi il liquido va bollito per un po’ altrimenti non riuscirà ad assodare la crema… meglio ancora sarebbe bollire tutta la crema ma questo tipo di crema non è adatta! Se avete della farina di semi di carrube ancora meglio perchè ha un maggior potere gelificante anche a freddo, basta miscelarla a freddo con poco liquido e lasciarla gonfiare per una mezz’oretta prima di utilizzarla! Se non avete nessuno dei due potete ovviamente usare anche la colla di pesce!

crema-con-mandarino-e-agar-agar-sciolto-nellacqua

Unite il liquido addensante alla crema e fatelo amalgamare bene alla crema di formaggi; riprendete la base della cheesecake ormai raffreddata

base-e-crema-cheeesecake-mandarino-pronte

Rimettete l’anello (se lo avete tolto) e versate tutta la crema al mandarino sulla base della cheesecake

crema-al-mandarino-che-viene-versata-sulla-base-della-cheesecake

Mettete in frigo a raffreddare per qualche ora (almeno 3-4 ore). Quando la crema si sarà compattata,  mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino

acqua-e-zucchero-nel-pentolino

Aggiungete il gusto e colore yellow… vi ricordo che non è un colorante chimico ma un concentrato di frutta e verdura con proprietà coloranti e sapore delicato,  in questo caso contiene zucca e cartamo

aggiunta-gusto-e-colore-yellow

Mettete sul fuoco, unite l’agar agar e il succo di limone e fate bollire per circa 6 minuti

gelatina-gialla-al-limone-cotta

Lasciate raffreddare fino a quando inizia ad addensarsi, quindi tirate fuori dal frigo la cheesecake

gelatina-gialla-al-limone-addensata

Versatela delicatamente sulla cheesecake e livellatela con una spatola o un cucchiaio se necessario

cheesecake-agli-agrumi-a-raffreddare

Mettete in frigorifero per alcune ore, meglio ancora se fino al giorno dopo. Sformatela e guarnitela con spicchi di mandarino e fette di mandarino e kumquat essiccati secondo gradimento

cheesecake-agli-agrumi

Io l’ho accompagnata con un liquore ai mandarini cinesi e un mandarino cinese sotto spirito

cheesecake-agli-agrumi-con-liquore-kumquat

Buon momento dolce e rinfrescante!

cheesecake-agli-agrumi-con-base-con-semolino-di-farro

Print Friendly
[Voti: 4    Media Voto: 5/5]

Info per Cheesecake agli agrumi con semolino di farro

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 8
Inserita nelle categorie
Tag: agar agar, base cheesecake con semolino di farro, Burro Occelli, cheesecake, coloranti naturali, crema al mandarino, farina di farro, farina semi carrube, Giusky TNT, gusto e colore, gusto e colore yellow, Molini spigadoro, Occelli, ricotta, semolino di farro, TNT Giusky, yogurt greco

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *