Questo sito contribuisce
alla audience di

Calamarata ai frutti di mare

La Calamarata, di origine campana, è un formato di pasta appartenente alla famiglia dei Pàccheri e prende il nome apputo dai calamari ai quali, una volta tagliati ad anelli, assomiglia molto per forma. La sua “morte” è infatti con il pesce, in particolare i frutti di mare (potevano mai mancare i calamari?)… e infatti questa è la ricetta che vi vado a proporre… la Calamarata di pesce delle mia nonna (napoletana) e della mia mamma…

Ingredienti per 3 persone:

– 375 gr di pasta formato calamarata

– 2 calamari

– 1 polpo piccolo

– gamberoni

– cozze

– vongole

– telline (facoltative)

– olio

– aglio

– prezzemolo

– peperoncino

– un po’ di pomodoro passato

 

Preparazione:

Preparare il trito di aglio, prezzemolo e peperoncino.

Rosolare leggermente il trito in una padella con un po’ di olio.

Aggiungere il pomodoro e far cuocere un po’.

Quando il pomodoro si è un po’ ritirato aggiungere i polpi e i calmari tagliati ad anelli e portarli a cottura.

Poco prima di cuocere la pasta aggiungere le cozze, le vongole, i gamberoni e le telline e coprire finchè non si sono aperti i molluschi.

Nel frattempo cuocere la pasta.

Quando la pasta è cotta saltarla in padella con il pesce facendo insaporire.

Servire cospargendo la calamarata con un po’ di prezzemolo.

Buon appetito!!!

[Voti: 76    Media Voto: 2.7/5]

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: calamarata, calamari, calmarata con pesce, cozze, gamberoni, pasta formato calamari, polpo, ricetta calamarata ai frutti di mare con foto, ricetta primo piatto con frutti di mare, telline, vongole
Stampa Stampa

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

21 Commenti

  1. Silvestro 1 aprile 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *