Come fare i Cake Pops

Come si fanno i Cake Pops, quei coloratissimi dolcetti americani che stanno sullo stecco e assomigliano ai lecca lecca? I cake pops, ovvero (tradotto letteralmente) le palline di torta sullo stecco, si possono fare e ricoprire in moltissimi modi. C’è chi li prepara mescolando pan di spagna, torta paradiso o altra torta sbriciolata con formaggio e/o confettura e/o cioccolato, chi preferisce preparare un impasto da cuocere in forno negli appositi stampi o con una di quelle piastra apposite note come cake pops maker, chi li ricopre con pasta di zucchero, chi con cioccolato, chi con glassa all’acqua. Nel mio caso, avendo Magic Bakery della Princess, ho optato per un impasto semplice cotto in pochi minuti nelle apposite piastre e una copertura con glassa all’acqua colorata con Gusto e Colore, dei coloranti naturali estratti da frutta e verdura. Per la copertura le classiche palline e codette colorate, ma ovviamente potete sbizzarrirvi anche con cuoricini o altre forme di zuccherini. Sono perfetti per il Carnevale e, in generale, per tutte le feste… e faranno la felicità di tutti i bambini!

Ingredienti per circa 20-25 cake pops

– 2 uova
– 60 gr di zucchero
– 60 gr. di burro
– 140 gr. di farina (io farina per pasticceria)
– 1 bustina di vanillina
– 20 ml di latte

Ingredienti per la glassa colorata all’acqua

Per ogni colore:
– 5 gr. di acqua tiepida
– 25 gr. di zucchero a velo molto fine
– 1/2 cucchiaino di colorante alimentare in polvere (io Molini Spigadoro)

– stecchi per cake pops

Per decorare:
– palline colorate
– codette colorate

Nella mia cucina:
– tovaglia Giusky TNT
bottigliette colorate con cannuccia

Preparazione dei cake pops

In una ciotola mescolare la farina e la vanillina

Unite lo zucchero e le uova e, nel frattempo, ammorbidite il burro (ma non troppo)

Iniziate ad impastare questi ingredienti

Unite quindi il burro morbido o fuso ma non bollente

Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi

Unite quindi quel po’ di latte che vi consenta di avere un composto sodo ma non duro

Mettete il composto in frigo per almeno 1 oretta… dovrà diventare molto sodo. Nel frattempo montate le piastre per cake pops nel vostro cake pops maker, spennellate con poco olio

Chiudete e fate scaldare bene le piastre

Aiutandovi con 2 cucchiaini, riempite gli stampi all’incirca fino a metà con il composto freddo di frigo (lo shock termico è importante per farli gonfiare bene!)

Chiudere la cake pops maker e lasciar cuocere e gonfiare i cake pop per circa 3 minuti; a metà cottura sono solita girarli perché comunque sotto cuociono di più, sia perché iniziano a cuocere appena mettiamo l’impasto, sia perché quando apriamo la cake pops maker sotto continuano a cuocere e sopra no

Ecco pronti i nostri dolcetti sullo stecco da decorare!

 Preparate i bastoncini da cake pops e i coloranti alimentari… come vi dicevo all’inizio io ho utilizzato questo fantastici coloranti naturali, estratti da frutta e verdura, che hanno anche un sapore piacevole e delicato al palato!

Utilizzando varie ciotoline, sciogliete 1/2 cucchiaino di ogni colorante con 5 grammi di acqua tiepida

 Unite lo zucchero a velo e mescolate… ecco pronta la glassa colorata all’acqua!!

Bagnare lo stecco nella glassa e infilarlo in una pallina dolce

Infilate ogni cake pop in un colorante in modo da ricoprirlo tutto, sbattete un po’ sulla ciotolina in modo da far colare l’eccesso, quindi mettete in obliquo in un bicchiere con un piatto sotto in modo da far sgocciolare l’eccesso di glassa

Prima che asciughi completamente la glassa aggiungete le codette o palline lasciandole cadere sulla superficie dei cake pops; in alternativa, potete lasciar sgocciolare la glassa in eccesso e, quando sarà completamente secca, spennellare con acqua zuccherata per far aderire palline e/o codette

Lasciate asciugare completamente i cake pops!

Io ho servito i cake pops al mio bimbo con del latte colorato e aromatizzato con gli stessi coloranti… patata dolce, ravanello e ciliegia per il colore rosa/lilla, spirulina (alga) e cartamo (pianta simil zafferano) per il verde, zucca e cartamo per il giallo

Il sapore di questi coloranti è ottimo e molto delicato!

Il mio bambino adora i cake pops e come li vede (3 anni) inizia a dire “Telli sono i “chei pots”! Troppo divertente!

Print Friendly
[Voti: 10    Media Voto: 3.9/5]

Info per Come fare i Cake Pops

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: Cake pops, cake pops maker, Carnevale, coloranti naturali, dolci sullo stecco, Giusky TNT, glassa all'acqua, gusto e colore, lecca lecca, magic bakery, Molini spigadoro, TNT Giusky

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *